Staff

de maio piccolaFilippo De Maio, responsabile Formazione professionale. Si occupa di formazione e istruzione professionale da oltre un decennio nell’ambito del settore ristorativo. Spesso presiede le commissioni d’esame per le qualificazioni professionali, per conto della Regione Emilia Romagna e per la Regione Piemonte. Ha una formazione pedagogica, oltre ad aver frequentato un master in “management della Ristorazione” presso l’Università di Scienze Gastronomiche. Oltre alla didattica, si occupa di progettazione educativa ed ha redatto progetti con i programmi comunitari “Lifelong Learning programme” e “Youth in Action. E’ curatore di una biblioteca gastronomia che raccoglie oltre settemila volumi.

fabiano fruccioFabiano Fruccio, responsabile Sviluppo internazionale PMI. CEO della We Export – società di consulenza strategica per lo sviluppo internazionale. Master MBA conseguito presso la Stoà ; Master in marketing e comunicazione conseguito presso la Kingston University of London. Pluriennale esperienza nel mondo del food con particolare attenzione per lo sviluppo internazionale e l’analisi strategica, creare opportunità per l’export , espandere e consolidare i mercati esteri, brand e packaging design.

antonella caravelliAntonella Caravelli, consulente in Scienze dell’alimentazione. Laurea con lode in Scienze Biologiche alla Federico II di Napoli; dottorato di ricerca presso la stessa Università e nel trienno di studi si reca all’Università di Buffalo (New York) per uno stage di ricerca. Collabora per quattro anni con il CNR. Si specializza in Scienza dell’Alimentazione presso la Facoltà di Medicina e chirurgia della Seconda Università di Napoli. Avvia il suo studio professionale a Napoli e per due anni è ricercatore a progetto presso l’INRAN, l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli alimenti e la Nutrizione. Sette suoi lavori sono pubblicati su riviste scientifiche internazionali. Ha curato una rubrica radiofonica per Radio Marte sulla salute e la sana nutrizione. Insegna scienze, gestisce il suo studio professionale ed è docente in corsi e percorsi sull’educazione alimentare destinati a bambini e adulti.


Sergio CorbinoSergio Corbino, responsabile ricerca gastronomica e relazione con le imprese del settore agroalimentare.
 C0-fondatore e già presidente UCMed (2009-2015), napoletano, dirigente d’azienda in pensione, da 35 anni impegna il suo tempo libero per il recupero e la valorizzazione della cultura gastronomica campana e italiana. Nel 1989 fonda la delegazione campana della Chaine des Rotisseurs- la più antica associazione gastronomica mondiale, di cui diventa Consigliere gastronomico per l’Italia (1993-2001). Allievo di Jeanne Carola Francesconi, è membro dal 1984 dell’Accademia Italiana della Cucina, di cui dal 2001 è delegato per la Penisola Sorrentina. Per la stessa Accademia è membro del Centro Studi Nazionale e della Consulta Nazionale. Collaboratore del Mensile “Civiltà della tavola”, è giornalista-pubblicista dal 1999. E’ stato numerose volte ospite di Casa Alice (Sky), Rete4 e altre emittenti nazionali. Ha pubblicato una raccolta di ricette in 4 volumi pubblicati per ESI (2001-2003), un ricettario in lingua inglese (IPOC ed.), oltre a una serie di racconti dove l’arte culinaria fa sempre da sfondo. Nel 2009 ha vinto i premi letterari “Orio Vergani” (ex aequo) e il Verdicchio d’Oro del Comune di Staffolo. Il suo blog: cucinaamica.blogspot.it .

antoninoAntonino Esposito, responsabile settore ZERO WASTE policy. Fondatore dell’associazione “Una stella per l’ambiente”, già partner UCMed e aderente al Progetto “Zero Waste” del professor Paul Connett. Imprenditore, esperto in riduzione dei rifiuti in ambito ricettivo e ristorativo, è il promotore del progetto Zero Waste Hotel and Restaurants in Penisola Sorrentina e in altre aree turistiche.

I commenti sono chiusi.